Descrizione

Interessante per la qualità, aspetto e conservabilità dei frutti. Diffusa al Nord Italia.

Pianta

Vigoria elevata e scarsa affinità su cotogno; produttività elevata; fruttifica prevalentemente sulle lamburde.

Frutto

Pezzatura grossa, calebassiforme o piriforme; buccia di colore bronzeo, rugginosa, su fondo giallastro; polpa di media consistenza e ottimo sapore, zuccherina e aromatica.

Raccolta

Primi di Settembre.

Origine

Francia, da genealogia non nota. Diffusa nel 1830.

Come gustare

Da gustare fresca

Richiedi informazioni sul prodotto

Cliccando su “INVIA” dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy